Considera l’aragosta: “The Lobster”, di Y. Lanthimos (2015)

Schizofrenie della distribuzione cinematografica all’italiana (delle quali a lungo si è discusso, su questo blog): il film vincitore del Premio della Giuria all’ultimo Festival di Cannes che appare in cartellone per un giorno soltanto, almeno nella mia città. Questa volta il caso (la fortuna?) ha voluto che riuscissi a beccarlo al volo, e si sa com’è: le occasioni diventano sempre … Continua a leggere

Il Futuro passa (anche) da qui

È impossibile non essersi imbattuti, in questi ultimi giorni, nel dibattito suscitato all’interno del PD dall’iniziativa “Big Bang” promossa dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi, e svoltasi alla Stazione Leopolda nel capoluogo Toscano. E, almeno per chi scrive, è impossibile non essersi sentiti travolti da un’inesorabile senso di alienazione. “Facce nuove, idee nuove, cambiare le persone e non riverendere sempre … Continua a leggere

"Habemus Papam", di Nanni Moretti

Nanni Moretti torna al cinema a cinque anni da Il Caimano con questo Habemus Papam, e una storia che sembra fuori tempo massimo (alla morte del Papa, i cardinali si riuniscono per deciderne il successore, che dovrà affrontare l’enorme peso della responsabilità del suo nuovo ruolo). De Il Caimano conservo ancora negli occhi le ultime, profetiche immagini: la profonda critica … Continua a leggere

Prima recensione per "May The Days Be Aimless"

Pubblico di seguito il testo della prima recensione ricevuta dal nostro ultimo lavoro, "May The Days Be Aimless" (qui l'originale), e colgo l'occasione per ricordare a chi fosse interessato che è possibile richiedere il cd scrivendo a questo indirizzo: costa solo 5€ più spese di spedizione. Buona lettura!     Recensione a cura di A.B. ETICHETTA: Nessuna GENERE: Rock sperimentale … Continua a leggere

A volte ritornano…

Sì, è vero: è passato un pò di tempo dall’ultimo post. Sono stati, ve lo assicuro, mesi orribili di lotte senza quartiere con le offerte truffaldine di “certi” operatori telefonici: ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Siamo di nuovo online. Nell’attesa di tornare a pubblicare qualcosa come ai bei tempi, comunico a tutti colori che si siano distratti nel frattempo … Continua a leggere

Esce "May The Days Be Aimless", il nostro quarto LP!

May the days be aimless. Let the seasons drift. Do not advance the action according to a plan. (Don De Lillo, Rumore Bianco)   Possano i giorni essere senza meta: un augurio, certamente. L’unico sbocco possibile a quanto fatto dal 2008 a oggi, con i passaggi de Il Perfezionamento dello Spreco e La Metafisica Degli Alberi. Non è così strano, … Continua a leggere

Esce "Lullaby EP"

Alla fine, sembra proprio che ce l’abbiamo fatta: dopo oltre un anno di attesa dall’uscita de La Metafisica Degli Alberi comincia con oggi il (breve) cammino che condurrà al seguito del succitato precedente lavoro. Abbiamo deciso di iniziare con un regalo per tutti quelli che in questi anni ci hanno seguito con pazienza, simpatia e vivo interesse: pochi ma buonissimi, … Continua a leggere

Una Poesia è Una Città

L'estate giunge al termine, e per salutarla abbiamo pensato di regalarvi un video per un terzo singolo estratto dal nostro album "La metafisica Degli Alberi", uscito nel settembre dello scorso anno. Il testo recitato nel brano è una poesia di Charles Bukowski, e le immagini del video ci sono state gentilmente prestate dall'utente di YouTube great850, che cogliamo l'occasione per … Continua a leggere

José Saramago, un ricordo

Come forse saprete, venerdì 18 giugno è morto José Saramago, grande scrittore portoghese e vincitore del premio Nobel per la Letteratura nel 1998. Mi è molto dispiaciuto non averne scritto niente prima, ma ammetto di essermi quasi subito trovato di fronte ad una difficoltà non da poco: avrei desiderato riportare un passo, una pagina di questo grande autore sul mio … Continua a leggere

01/06/2010: esce "Il Cavallo di Troia", album di debutto dei S.U.S.

Oggi niente recensioni ma, come ogni tanto capita su queste pagine, un “suggerimento”, o se preferite una bella “Pubblicità Progresso” (perché come insegna la tv “l’ottimismo è il sale della vita”,  o qualcosa del genere). I meno distratti tra voi ricorderanno i S.U.S. (acronimo di Succede una Sega, un nome che, come capirete almeno voi, non necessita di spiegazioni ulteriori), … Continua a leggere