Referendum 12/13 Giugno 2011: un invito alla partecipazione consapevole

Come forse saprete, domenica 12 (dalle 8 alle 22) e lunedì 13 Giugno (dalle 7 alle 15) i cittadini saranno chiamati ad esprimere la loro opinione su quattro quesiti referendari, riassumibili brevemente come due sulla questione dell’acqua, uno sul nucleare e uno sulla legge che ha previsto l’introduzione del legittimo impedimento per il premier e i ministri. Purtroppo, e spiace … Continua a leggere

"Considera l'Aragosta", David Foster Wallace

[…]È possibile che le generazioni future guarderanno alle nostre attuali agroindustrie e pratiche mangerecce in modo del tutto simile a come oggi noi vediamo gli spettacoli di Nerone o gli esperimenti di Mengele? La mia prima reazione è che un paragone del genere è ridicolo, estremo — eppure il motivo per cui mi sembra così estremo è che credo che … Continua a leggere

"Agora", di Alejandro Amenábar

A volte su questo blog trovano pubblicazione recensioni di film, come i più assidui tra voi avranno notato: certo non con sistematicità, ma non appena c’è qualche visione "cinematografica" che mi colpisce non esito a scriverci su due parole. Però c’è un film del quale rischio di non poter parlare, nemmeno se volessi: questo film è Agora, del regista cileno … Continua a leggere

"La Colazione Dei Campioni", K. Vonnegut

La colazione dei campioni, ovvero Addio, triste lunedì, ovvero (aggiungo io) la resa dei conti di uno scrittore, giunto al traguardo dei 50 anni, con tutte le ossessioni, le storie e i personaggi che hanno popolato i suoi libri fino a quel momento. Servirebbe una grande quantità di pazienza e di tempo per elencare tutto ciò che questo libro rappresenta … Continua a leggere

"Infinite Jest", David Foster Wallace

Ho incrociato Infinite Jest solo dopo la morte del suo autore, David Foster Wallace, avvenuta lo scorso settembre, e mi sono già lanciato alcune decine di maledizioni assortite per essere arrivato, al solito, troppo tardi. Penso sia meglio ammettere subito che ignoravo quasi del tutto l’opera dell’autore in questione prima di quel giorno, sebbene ne conoscessi già il nome: oggi … Continua a leggere

"Ghiaccio-Nove", K. Vonnegut

“Che speranze ci sono per l’umanità,” pensai, “finché esistono uomini come Felix Hoenikker che danno un giocattolo come il ghiaccio-nove a dei figli miopi più o meno come quasi tutti gli uomini e le donne del mondo?” E mi ricordai del Quattordicesimo libro di Bokonon che avevo letto da cima a fondo la sera prima. Il Quattordicesimo libro si intitola: … Continua a leggere