Crea sito

Benvenuti nel nostro meraviglioso paese!!/3

Vauro, 13/12/2007Ieri, dieci vittime in un giorno (1, 2). Non so cos’altro aggiungere per esprimere la mia rabbia e la mia indignazione, pur conscio di come rabbia ed indignazione in questi casi non siano abbastanza. Questo è un paese nel quale si esce da casa per andare al lavoro e non si sa se si farà ritorno alla sera. Andare al lavoro è quasi come andare in guerra, almeno a giudicare dalla conta delle vittime: quello che indigna è come, sempre, queste morti siano causate dall’incuria, dalla mancanza degli strumenti adeguati, dal delinquenziale venir meno alla regole e alle norme di sicurezza. E’ mai possibile che in questo nostro meraviglioso paese non si riesca ad inchiodare un solo responsabile?
Ah, dimenticavo. E’ l’Italia, baby!

Macabro Update (13/06/2008): la strage continua

3 Risposte a “Benvenuti nel nostro meraviglioso paese!!/3”

  1. se i comunisti pensano solo agli immigrati, e i sindacalisti a fare carriera politica e difendere i fannulloni statali… direi è andata pure bene!

    mai così tante morti sul lavoro come con i comunisti al governo, mai salari così bassi come con gli ex sindacalisti ai vertici delle istituzioni!

  2. Beh, dai, anche gli immigrati avranno bisogno di qualcuno che pensi seriamente ai loro problemi: del fatto che questo paese non possiede una politica definita e giusta sull’immigrazione abbiamo già discusso tanto su questo blog, quindi non ci torno su. Per il resto… mah.

    Sono fiero di vivere in toscana, è il posto migliore del mondo. E ti assicuro che non ho prosciutti davanti agli occhi: come in ogni luogo ci sono cose sbagliate, cose che non tornano, interessi, clientelismi da debellare… però è la regione più avanti di tutte, a mio modo di vedere. E non dimentichiamo che i diritti sono diritti di tutti: ci sono i diritti dei lavoratori e del lavoro, e quelli di immigrati, omosessuali e quant’altro… e anche quelli degli eterosessuali… diritti. A tutti gli stessi diritti. E, ovvio, gli stessi doveri. Senza discriminazione.

    Ciao!

  3. Intervengo solo per dire che come sempre mi unisco alla tua indignazione per quel poco che serve.

    Aggiungo anche che i quattro lavoratori morti a Mineo vicino Catania nel tentativo di soccorrere due operai erano dipendenti comunali (uno di loro era precario)..in barba a tutte le polemiche più o meno motivate sui cosiddetti “fannulloni” della pubblica amministrazione

    quentin84

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *